Colonscopia in Sedazione

Cos’è, a cosa serve e come prepararsi

Colonscopia in sedazione : è una tecnica che permette di vedere la parte interna del colon e del retto e l'esplorazione dell'intestino crasso. Avendo una visione completa delle pareti intestinali, è possibile valutare diagnosi su eventuali disturbi presenti, come diarrea, stitichezza o perdite di sangue.

La sua utilità diagnostica è importante per la rilevazione di problematiche come: infiammazione dei tessuti,  diverticoli, lesioni, polipi (piccole protuberanze in rilievo nella superficie del colon),  malattie infiammatorie intestinali, occlusioni o eventuali neoplasie maligne o benigne. 

La colonscopia viene eseguita in sedazione (anestesia) al fine di agevolare il rilassamento del paziente e ridurre sensibilmente la percezione del fastidio data dall’inserimento nel canale anale del colonscopio, l'esame può essere fastidioso ma non fa male. In rari casi si preferisce agire in sedazione profonda, ossia addormentando il paziente. La durata della visita è di circa 20 minuti. 

Preparazione e cosa non mangiare nei giorni precedenti: 

I cibi non consentiti sono verdure, frutta, pane pasta e riso integrale, crusca, sughi di verdure e succhi di frutta. Controindicazioni e rischi: La colonscopia è sconsigliata in caso di diverticolite acuta, megacolon tossico e nel recupero da interventi chirurgici in questo tratto di intestino, per la maggiore suscettibilità al rischio di perforazioni intestinali.

Colonscopia in Sedazione: quanto costa?

Compara su Cup Solidale i prezzi di Colonscopia in Sedazione nella tua città: il nostro Osservatorio Prezzi oggi registra in Italia un prezzo minimo di 150€ e prezzo massimo di 860€.

Preparazione Colonscopia in Sedazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA
NOTE INFORMATIVE SULLA COLONSCOPIA

Nei 4 giorni che precedono l'esame è raccomandabile evitare pane integrale, verdura e frutta.

SE L'ESAME SI EFFETTUA AL MATTINO Il giorno che precede l'esame: colazione normale pranzo: può mangiare carne, formaggio, patate ore 16:30: 2 buste di PICOPREP in mezzo litro di acqua nelle 3 ore successive bere 1 litro di liquidi (acqua, the o camomilla) ore 20:00: 1 busta di PICOPREP in mezzo litro di acqua nelle 2 ore successive bere 1 litro di liquidi (acqua, the o camomilla) ore 21 cena 100 gr carne bianca Il giorno dell'esame NON FARE COLAZIONE. FINO A 2 ORE PRIMA DEL'ESAME SI PUO' BERE ACQUA,THE,CAMOMILLA,CAFFE'.

SE L'ESAME SI EFFETTUA IL POMERIGGIO Il giorno che precede l'esame: ore 18:00: 2 buste di PICOPREP in mezzo litro di acqua nelle 2 ore successive bere 1 litro di liquidi (acqua, the o camomilla) cena con 100 gr di carne bianca e poi the, camomilla, ecc, ben zuccherati a volontà. Il giorno dell'esame: ore 7:00: 1 busta di PICOPREP in mezzo litro di acqua nelle 2 ore successive bere 1 litro di liquidi (acqua, the o camomilla) ore 7:30: è consentita una ricca colazione (fette biscottate, marmellata, the zuccherato) FINO A 2 ORE PRIMA DEL'ESAME SI PUO' BERE ACQUA,THE,CAMOMILLA,CAFFE'

INDICAZIONI RIGUARDANTI L'ASSUNZIONE DI FARMACI: Se si assumono in maniera continuativa i farmaci quali ASPIRINA E CARDIOASPIRINA , questi vanno sospesi almeno 3 giorni prima dell'esame. Se si assume TICLOPIDINA (Clopidogel, Plavix, Tiklid, Anagregal,Clox, etc) va sospesa 7 giorni prima e sostituita, eventualmente su indicazione del medico curante, con Eparina a basso peso molecolare sotto cute. In caso di assunzione di DICUMAROLICI (COUMADIN), questi vanno sospesi almeno 10 giorni prima, sempre sostituendoli, sotto il controllo del Medico Curante , con Eparina a basso peso molecolare sottocute: è necessario un controllo dell'INR due giorni prima dell'esame, portando con sé il risultato del prelievo per il Medico Endoscopista. NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI: DABIGATRAN, RIVAROXOBAN, APIXABAN (nome della molecola farmacologica e non del farmaco commerciale) vanno sospesi 72 ore prima dell'esame e sostituiti con la Fraxieparina sottocute da 0.6 con il parere favorevole del medico curante.

CONTROINDICAZIONI NEL PERIODO DI ALLATTAMENTO: si informano le pazienti che nel periodo di allattamento non è consigliato eseguire né gastroscopia né colonscopia. Qualora la paziente intenda comunque procedere con l'esame, tale decisione sarà presa sotto la propria personale responsabilità e come tale formalizzata per iscritto al momento dell'esame.

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale

Ven, 23 Feb 2024
Pomeriggio

Colonscopia In Sedazione

297,50€ 350,00€
2 prestazioni residue a questa tariffa
Scegli orari e prenota
Ven, 23 Feb 2024
Pomeriggio

Colonscopia In Sedazione

Sab, 24 Feb 2024
Mattina e Pomeriggio

Colonscopia In Sedazione

Colonscopia in sedazione : è una tecnica che permette di vedere la parte interna del colon e del retto e l'esplorazione dell'intestino crasso. Avendo una visione completa delle pareti intestinali, è possibile valutare diagnosi su eventuali disturbi presenti, come diarrea, stitichezza o perdite di sangue.

La sua utilità diagnostica è importante per la rilevazione di problematiche come: infiammazione dei tessuti,  diverticoli, lesioni, polipi (piccole protuberanze in rilievo nella superficie del colon),  malattie infiammatorie intestinali, occlusioni o eventuali neoplasie maligne o benigne. 

La colonscopia viene eseguita in sedazione (anestesia) al fine di agevolare il rilassamento del paziente e ridurre sensibilmente la percezione del fastidio data dall’inserimento nel canale anale del colonscopio, l'esame può essere fastidioso ma non fa male. In rari casi si preferisce agire in sedazione profonda, ossia addormentando il paziente. La durata della visita è di circa 20 minuti. 

Preparazione e cosa non mangiare nei giorni precedenti: 

I cibi non consentiti sono verdure, frutta, pane pasta e riso integrale, crusca, sughi di verdure e succhi di frutta. Controindicazioni e rischi: La colonscopia è sconsigliata in caso di diverticolite acuta, megacolon tossico e nel recupero da interventi chirurgici in questo tratto di intestino, per la maggiore suscettibilità al rischio di perforazioni intestinali.

Colonscopia in Sedazione: quanto costa?

Su Cup Solidale il prezzo di Colonscopia in Sedazione varia moltissimo: oggi il nostro Osservatorio Prezzi registra un prezzo minimo di 150€, e un prezzo massimo di 860€.

Preparazione Colonscopia in Sedazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA
NOTE INFORMATIVE SULLA COLONSCOPIA

Nei 4 giorni che precedono l'esame è raccomandabile evitare pane integrale, verdura e frutta.

SE L'ESAME SI EFFETTUA AL MATTINO Il giorno che precede l'esame: colazione normale pranzo: può mangiare carne, formaggio, patate ore 16:30: 2 buste di PICOPREP in mezzo litro di acqua nelle 3 ore successive bere 1 litro di liquidi (acqua, the o camomilla) ore 20:00: 1 busta di PICOPREP in mezzo litro di acqua nelle 2 ore successive bere 1 litro di liquidi (acqua, the o camomilla) ore 21 cena 100 gr carne bianca Il giorno dell'esame NON FARE COLAZIONE. FINO A 2 ORE PRIMA DEL'ESAME SI PUO' BERE ACQUA,THE,CAMOMILLA,CAFFE'.

SE L'ESAME SI EFFETTUA IL POMERIGGIO Il giorno che precede l'esame: ore 18:00: 2 buste di PICOPREP in mezzo litro di acqua nelle 2 ore successive bere 1 litro di liquidi (acqua, the o camomilla) cena con 100 gr di carne bianca e poi the, camomilla, ecc, ben zuccherati a volontà. Il giorno dell'esame: ore 7:00: 1 busta di PICOPREP in mezzo litro di acqua nelle 2 ore successive bere 1 litro di liquidi (acqua, the o camomilla) ore 7:30: è consentita una ricca colazione (fette biscottate, marmellata, the zuccherato) FINO A 2 ORE PRIMA DEL'ESAME SI PUO' BERE ACQUA,THE,CAMOMILLA,CAFFE'

INDICAZIONI RIGUARDANTI L'ASSUNZIONE DI FARMACI: Se si assumono in maniera continuativa i farmaci quali ASPIRINA E CARDIOASPIRINA , questi vanno sospesi almeno 3 giorni prima dell'esame. Se si assume TICLOPIDINA (Clopidogel, Plavix, Tiklid, Anagregal,Clox, etc) va sospesa 7 giorni prima e sostituita, eventualmente su indicazione del medico curante, con Eparina a basso peso molecolare sotto cute. In caso di assunzione di DICUMAROLICI (COUMADIN), questi vanno sospesi almeno 10 giorni prima, sempre sostituendoli, sotto il controllo del Medico Curante , con Eparina a basso peso molecolare sottocute: è necessario un controllo dell'INR due giorni prima dell'esame, portando con sé il risultato del prelievo per il Medico Endoscopista. NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI: DABIGATRAN, RIVAROXOBAN, APIXABAN (nome della molecola farmacologica e non del farmaco commerciale) vanno sospesi 72 ore prima dell'esame e sostituiti con la Fraxieparina sottocute da 0.6 con il parere favorevole del medico curante.

CONTROINDICAZIONI NEL PERIODO DI ALLATTAMENTO: si informano le pazienti che nel periodo di allattamento non è consigliato eseguire né gastroscopia né colonscopia. Qualora la paziente intenda comunque procedere con l'esame, tale decisione sarà presa sotto la propria personale responsabilità e come tale formalizzata per iscritto al momento dell'esame.


Scegli la città dove fare Colonscopia in Sedazione senza attese a pagamento nel privato e prenota online al miglior prezzo:

Cup Solidale: Colonscopia in Sedazione costo, Colonscopia in Sedazione prenotazione online, Colonscopia in Sedazione quanto dura, Colonscopia in Sedazione quanto costa, Colonscopia in Sedazione disponibilità immediata, Colonscopia in Sedazione senza attese, Colonscopia in Sedazione privata, Colonscopia in Sedazione urgente.

Prenotazione con disponibilità in tempo reale nel privato e terzo settore. Sanità privata senza code con prezzi come ticket.