Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni)

Cos’è, a cosa serve e come prepararsi

La Radiografia del cranio e seni paranasali consente di ottenere un'immagine in "bianco e nero" in cui i tessuti più densi appaiono chiari e quelli meno densi appaiono scuri, con diverse sfumature di grigio. Il cranio è formato dalle ossa del capo (ossa della scatola cranica, che contiene l'encefalo ed ossa della faccia). I seni paranasali sono cavità delle ossa della faccia che comunicano con le fosse nasali.

Questo tipo di radiografia del cranio viene eseguita, oltre che in caso di sospetta malformazione, per valutare l'entità di eventuali traumi o fratture, in caso di segni e sintomi che fanno sospettare un'anomalia del sistema nervoso centrale (come convulsioni, tremori, in caso di insufficienza respiratoria ma anche in caso di sinusite), per la diagnosi di disturbi metabolici ed endocrini causa della deformazione delle ossa del cranio, individuare diverse tipologie di tumori, effettuare una valutazione dei seni nasali e scoprire l’esistenza di calcificazioni cerebrali.

In radiologia la tecnica di diagnostica per immagini utilizzata si basa sull’interazione tra un fascio di fotoni (raggi X) diretti da una sorgente verso un ricettore, e la materia interposta (corpo biologico). Gli atomi del corpo impediscono ai fotoni di raggiungere il ricettore, riproducendo dunque un’immagine fedele del corpo, in “negativo”.

Il protocollo di base dell' Rx del cranio e seni paranasali prevede che vengano eseguite 3 proiezioni (3P): 2 proiezioni ortogonali e una proiezione per le cavità nasali e paranasali. L’ incidenza frontale viene definita in base al quesito clinico e all’anamnesi.

È consigliabile adoperare abiti comodi e bisogna ricordarsi di non indossare oggetti metallici (collane, anelli, piercing). L'esame radiologico è un esame non doloroso, non invasivo e di breve durata. In caso di gravidanza è necessario mettere al corrente il personale. Alla fine dell’esame verrà eseguito il referto.

Gli effetti delle radiazioni sull'organismo sono ormai noti come i potenziali rischi, ma le dosi di radiazioni e il tempo di esposizione si sono ridotti significativamente rispetto agli anni passati. L'uso di apparecchiature radiologiche di ultima generazione, di tipo digitale, e le nuove procedure di schermatura per proteggere le parti più radiosensibili dell'organismo hanno ridimensionato ulteriormente i rischi.

Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni): quanto costa?

Compara su Cup Solidale i prezzi di Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) nella tua città: il nostro Osservatorio Prezzi oggi registra in Italia un prezzo minimo di 17,3€ e prezzo massimo di 156€.

Preparazione Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni)

RICHIESTA MEDICA OBBLIGATORIA

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale

  • Ritiro referto e immagini entro 4 ore

Arsbiomedica - Roma Arsbiomedica - Roma

Radiologia (Rx/Tc) No Cardio Radiologia (Rx/Tc) No Cardio

Mar, 23 Apr 2024
Mattina e Pomeriggio

Rx Cranio E Seni Paranasali (3 Proiezioni)

Centro Medico Unisalus - Milano Centro Medico Unisalus - Milano

Mejia Alvaro Adams Albo Tecnici Radiologi N. 2460 Tirado

  • Ritiro referto e immagini entro 4 ore

Arsbiomedica - Roma Arsbiomedica - Roma

Radiologia (Rx/Tc) Si Cardio Radiologia (Rx/Tc) Si Cardio

  • Ritiro referto e immagini entro 4 ore

Arsbiomedica - Roma Arsbiomedica - Roma

Radiologia (Rx/Tc) Si Cardio Radiologia (Rx/Tc) Si Cardio

Mer, 24 Apr 2024
Mattina e Pomeriggio

Rx Cranio E Seni Paranasali (3 Proiezioni)

Centro Medico Unisalus - Milano Centro Medico Unisalus - Milano

Mejia Alvaro Adams Albo Tecnici Radiologi N. 2460 Tirado

La Radiografia del cranio e seni paranasali consente di ottenere un'immagine in "bianco e nero" in cui i tessuti più densi appaiono chiari e quelli meno densi appaiono scuri, con diverse sfumature di grigio. Il cranio è formato dalle ossa del capo (ossa della scatola cranica, che contiene l'encefalo ed ossa della faccia). I seni paranasali sono cavità delle ossa della faccia che comunicano con le fosse nasali.

Questo tipo di radiografia del cranio viene eseguita, oltre che in caso di sospetta malformazione, per valutare l'entità di eventuali traumi o fratture, in caso di segni e sintomi che fanno sospettare un'anomalia del sistema nervoso centrale (come convulsioni, tremori, in caso di insufficienza respiratoria ma anche in caso di sinusite), per la diagnosi di disturbi metabolici ed endocrini causa della deformazione delle ossa del cranio, individuare diverse tipologie di tumori, effettuare una valutazione dei seni nasali e scoprire l’esistenza di calcificazioni cerebrali.

In radiologia la tecnica di diagnostica per immagini utilizzata si basa sull’interazione tra un fascio di fotoni (raggi X) diretti da una sorgente verso un ricettore, e la materia interposta (corpo biologico). Gli atomi del corpo impediscono ai fotoni di raggiungere il ricettore, riproducendo dunque un’immagine fedele del corpo, in “negativo”.

Il protocollo di base dell' Rx del cranio e seni paranasali prevede che vengano eseguite 3 proiezioni (3P): 2 proiezioni ortogonali e una proiezione per le cavità nasali e paranasali. L’ incidenza frontale viene definita in base al quesito clinico e all’anamnesi.

È consigliabile adoperare abiti comodi e bisogna ricordarsi di non indossare oggetti metallici (collane, anelli, piercing). L'esame radiologico è un esame non doloroso, non invasivo e di breve durata. In caso di gravidanza è necessario mettere al corrente il personale. Alla fine dell’esame verrà eseguito il referto.

Gli effetti delle radiazioni sull'organismo sono ormai noti come i potenziali rischi, ma le dosi di radiazioni e il tempo di esposizione si sono ridotti significativamente rispetto agli anni passati. L'uso di apparecchiature radiologiche di ultima generazione, di tipo digitale, e le nuove procedure di schermatura per proteggere le parti più radiosensibili dell'organismo hanno ridimensionato ulteriormente i rischi.

Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni): quanto costa?

Su Cup Solidale il prezzo di Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) varia moltissimo: oggi il nostro Osservatorio Prezzi registra un prezzo minimo di 17,3€, e un prezzo massimo di 156€.

Preparazione Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni)

RICHIESTA MEDICA OBBLIGATORIA


Scegli la città dove fare Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) senza attese a pagamento nel privato e prenota online al miglior prezzo:

Cup Solidale: Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) costo, Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) prenotazione online, Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) quanto dura, Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) quanto costa, Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) disponibilità immediata, Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) senza attese, Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) privata, Rx Cranio e Seni Paranasali (3 proiezioni) urgente.

Prenotazione con disponibilità in tempo reale nel privato e terzo settore. Sanità privata senza code con prezzi come ticket.