Vulvoscopia

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Vulvoscopia cos'è?

La Vulvoscopia è un esame ginecologico dove vengono osservati i genitali esterni con uno strumento chiamato colposcopio (particolare miscroscopio dotato di luce fredda). E' un esame non invasivo e non traumatico. Non è necessaria anestesia, l'esame ha una durata di circa 10-15 minuti. 

Vulvoscopia a cosa serve?

Questo esame è indicato in caso di:

-Bruciore o prurito vulvare persistente e resistente ai comuni trattamenti

-Presenza di neoformazioni o lesioni 

Tramite la vulvoscopia è possibile individuare infezioni in corso, infiammazioni ed anche processi degenerativi dei genitali femminili esterni. E' possibile inoltre diagnosticare lesioni tumorali della vulva.

Vulvoscopia come funziona?

L'esame prevede l'osservazione ingrandita, fino a 40 volte, e ben illuminata della mucosa vulvare, per osservare precisamente eventuali lesioni non visibili a occhio nudo.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA, PORTARE CON SE' EVENTUALI PAP TEST ESEGUITI, COMUNICARE ASSUNZIONE DI EVENTUALI FARMACI, L'ESAME NON PUO ESSERE EFFETTUATO NEL PERIODO MESTRUALE

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale