Visita Pneumologica + Spirometria + Test Broncodilatazione

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Visita pneumologica e spirometria?

La visita pneumologica è una visita medica svolta dallo specialista in pneumologia, il quale si occupa dello studio e della cura delle malattie dell'apparato respiratorio, per escludere, diagnosticare o monitorare un disturbo a carico dei bronchi e dei polmoni.

Tale visita è necessaria per accertare la natura di sintomi come: tosse persistente, sensazione di oppressione al torace, affanno a riposo, difficoltà nella respirazione, espettorazioni prolungate e/o con tracce di sangue, dolore toracico, apnee notturne. 

La visita si apre con un’anamnesi (raccolta delle informazioni sulla storia clinica e lo stile di vita del paziente). In questa prima fase della visita il medico prende inoltre visione degli eventuali esami medici già svolti dal paziente. 

Nella seconda fase lo specialista procederà quindi con l'auscultazione dei polmoni mediante l'utilizzo dello stetoscopio oltre alla spirometria e al test di broncodilatazione. In base alle rilevazioni effettuate nel corso della visita lo specialista potrà porre una diagnosi e prescrivere la relativa terapia, oppure, richiedere la sottoposizione del paziente ad altri esami (radiografie del torace, emogasanalisi, esame colturale dell'espettorato) per ulteriori accertamenti.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale