Visita Neurologica + Ecocolordoppler Tronchi Sovraortici

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Visita Neurologica cos’è?

La visita neurologica permette di diagnosticare eventuali patologie o disturbi che colpiscono il sistema nervoso (es. mal di testa) centrale o quello periferico: occorrerà quindi seguire un processo per una diagnosi sindromica, anatomica o topografica (sede), patologica (natura della malattia) ed eziologia (cause e meccanismi). 

Nel corso della visita neurologica il medico specialista realizza l'anamnesi del paziente, acquisendo informazioni sulla storia clinica e familiare del paziente, sul suo stile di vita e sui sintomi con cui ha a che fare, come ad esempio il mal di testa. Successivamente a questa prima fase, segue un esame obiettivo neurologico che può prevedere l'analisi dello stato mentale, delle funzioni simboliche (linguaggio, movimenti e riconoscimento di suoni, oggetti e colori), dei nervi cranici, del sistema motorio e della coordinazione dei movimenti, del sistema sensitivo e delle funzioni autonomiche. 

L'ecocolordoppler tronchi sovraaortici è un esame diagnostico non invasivo il cui obiettivo è monitorare la circolazione arteriosa che dalla carotide e dalle arterie vertebrali raggiunge il cervello.

L'ecd tsa è un'ecografia, potenziata dai valori visivi (color) e acustici (doppler), in grado di analizzare i vasi sanguigni e il flusso di sangue che li attraversa tramite una sonda appoggiata dal medico sulla zona interessata, ed evidenzia anche le più piccole lesioni delle pareti dei vasi, consentendo di valutarne con precisione l'entità.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale