Visita Chirurgia Generale

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Visita di chirurgia generale cos'è?

La visita chirurgica generale, eseguita dl medico chirurgico, ha l’obiettivo di escludere o diagnosticare l’esistenza di patologie curabili tramite intervento chirurgico. 

Visita chirurgica generale come si esegue?

Questo esame inizia con l’anamnesi: il chirurgo generale ottiene informazioni sullo stile di vita del paziente, eventuali malattie o cure farmacologiche in corso, le sue abitudini, eventuali malattie presenti in famiglia, interventi chirurgici subiti in passato e la descrizione dei sintomi manifestati che lo ha portato a chiedere il consulto medico.

Visita di chirurgia generale a cosa serve? 

Questa visita rappresenta il primo step verso un eventuale intervento chirurgico. Solitamente il paziente viene indirizzato alla visita chirurgica dal proprio medico di famiglia, nel caso questi sospetti una patologia che richieda l'esecuzione in futuro di un intervento chirurgico, così da confermarla o di escluderla.

Dato l'ampio spettro di azione del chirurgo generale , le patologie più frequentemente incontrate da questo medico sono molte. Tra queste ricordiamo in particolare: malattie funzionali o infiammatorie o neoplasie a carico di mammella, tiroide e degli organi della cavità addominale, diverticoliti, ernia (iatale e inguinale), ulcere, calcolosi, cisti, colecisti, poliposi, emorroidi, sindromi dolorose da aderenze addominali.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale