Ecografia Inguine Bilaterale

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Ecografia inguine bilaterale cos'è?

L’ ecografia della regione inguino crurale è l’esame di primo livello nello studio della patologia dell’ernia inguinale e delle sue eventuali complicanze, come ernia crurale post intervento, strozzata o in gravidanza. Le sonde di superficie di nuova generazione sono particolarmente adatte a valutare in maniera adeguata tali strutture e verificare la presenza di erniazioni. L’ eco inguinale è inoltre in grado di escludere i segni di sofferenza delle anse intestinali erniate e di versamento o linfonodi nella sede inguinale, segni indiretti di complicanze.  

È un'indagine diagnostica che si basa sull'emissione di ultrasuoni, i quali non sono radiazioni e non provocano danno all'organismo. Le registrazioni ottenute, proiettate su un monitor, sono dette immagini ecografiche.  

Ecografia inguinale preparazione e come si fa?  

Il paziente viene valutato nella posizione che consente il migliore studio della zona inguinale, generalmente in piedi. La procedura non è dolorosa e prevede lo scorrimento manuale della sonda ecografica sulla zona interessata preventivamente cosparsa di un gel trasparente che agevola il passaggio degli ultrasuoni. Finito l’esame verrà fatto il referto dello stesso, questo esame ha un costo contenuto, il prezzo può variare in base alla struttura dove viene eseguito. 

Questo esame non è doloroso e non comporta rischi perché non sfrutta radiazioni ionizzanti ma onde a ultrasuoni, innocue per l'organismo.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale

Gio, 30 Giu 2022
Pomeriggio
Nessuna prestazione a tariffa agevolata rimasta, torna domani per trovarla a 95,00€.
95,00€