Visita Senologica

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Visita Senologica cos'è?

La visita senologica è un esame completo del seno, del tutto indolore, che viene eseguito da un medico senologo, è il momento fondamentale per la prevenzione.

Visita senologica in cosa consiste?

Oltre alle pazienti con malattia senologica già diagnosticata, è necessario consultare il senologo in caso di presenza di noduli, secrezioni dal capezzolo, stati infiammatori e/o dolorosi che interessano una o entrambe le mammelle. Possono infatti essere segni di una possibile presenza di un tumore al seno la durezza del nodulo, i limiti irregolari, la fissità o ai piani profondi o ai piani superficiali, la retrazione dell’areola del capezzolo, le secrezioni del capezzolo di tipo ematico o simil-ematico, la visita viene effettua anche in caso di mestruazioni.

Il ginecologo procederà ad un’anamnesi ponendo domande su alimentazione, vizio del fumo, consumo di alcol, assunzione di farmaci, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuale presenza di casi di tumore del seno in famiglia,eventuali patologie a carico, età del primo ciclo mestruale e/o dell'inizio della menopausa, gravidanze, terapie ormonali eventualmente seguite. Dopodiché procederà con l'esame clinico basato sull'osservazione e la palpazione accurata di entrambe le mammelle per poi formulare una diagnosi.

Visita Senologica quando farla?

Andrebbe effettuata una volta l'anno a partire dai 25-30 anni di età.

Oltre alla terapia più appropriata, potranno essere richiesti altri esami per ulteriori approfondimenti, tra cui l'ecografia mammaria, la mammografia e la biopsia.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale