Visita Allergologica

Cos’è, a cosa serve e come prepararsi

Visita Allergologica in cosa consiste?

La visita allergologica serve ad escludere, diagnosticare o monitorare un disturbo di carattere allergologico, ad esempio per accertare la natura di sintomi come difficoltà respiratorie, prurito in alcune zone del corpo, prurito agli occhi, naso chiuso o che cola, emicrania, eczema.

L'obiettivo dell’allergologo è effettuare la diagnosi del tipo di allergia di cui si soffre e stabilire la relativa terapia (es. visita allergologica alimentare). Questo tipo di visita può anche essere impiegata per monitorare l'eventuale evoluzione di un'allergia già diagnosticata.

Nel corso della visita diversi sono i test a cui si può venire sottoposti: prick test

test di provocazione: consiste nell'applicazione diretta dell'allergene a livello oculare, nasale e bronchiale e nella valutazione della risposta dell'organismo all'allergene stesso; patch test

Rast test o test di radio-allergo-assorbimento: consiste nella ricerca nel sangue di specifici anticorpi (le IgE, o immunoglobuline E).

Nel caso in cui si sospetti la presenza di una malattia bronchiale ostruttiva il paziente può essere sottoposto anche a una spirometria.

Norme di preparazione:

Per sottoporsi a una visita allergologica è bene che il paziente porti con tutta la documentazione  eventualmente posseduta  riguardante il problema allergologico; eventuali esami del sangue recenti, anche se eseguiti per altri motivi; una nota del nome degli eventuali farmaci assunti quotidianamente. Almeno cinque giorni prima della visita è consigliabile evitare l'assunzione di antistaminici e, se il motivo della visita è una forma di dermatite, sarebbe bene evitare anche l'uso di cortisonici almeno nelle due settimane precedenti la visita.

Visita Allergologica: quanto costa?

Compara su Cup Solidale i prezzi di Visita Allergologica nella tua città: il nostro Osservatorio Prezzi oggi registra in Italia un prezzo minimo di 45€ e prezzo massimo di 180€.

Preparazione Visita Allergologica

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA.
SOSPENDERE UNA SETTIMANA PRIMA DELLA VISITA L'ASSUNZIONE DI ANTISTAMINICI

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale

Mar, 28 Mag 2024
Mattina e Pomeriggio

Visita Allergologica

120,00€ 150,00€
2 prestazioni residue a questa tariffa
Scegli orari e prenota
Mar, 28 Mag 2024
Mattina e Pomeriggio

Visita Allergologica

Mar, 28 Mag 2024
Mattina e Pomeriggio

Visita Allergologica

Mar, 28 Mag 2024
Mattina e Pomeriggio

Visita Allergologica

Visita Allergologica in cosa consiste?

La visita allergologica serve ad escludere, diagnosticare o monitorare un disturbo di carattere allergologico, ad esempio per accertare la natura di sintomi come difficoltà respiratorie, prurito in alcune zone del corpo, prurito agli occhi, naso chiuso o che cola, emicrania, eczema.

L'obiettivo dell’allergologo è effettuare la diagnosi del tipo di allergia di cui si soffre e stabilire la relativa terapia (es. visita allergologica alimentare). Questo tipo di visita può anche essere impiegata per monitorare l'eventuale evoluzione di un'allergia già diagnosticata.

Nel corso della visita diversi sono i test a cui si può venire sottoposti: prick test

test di provocazione: consiste nell'applicazione diretta dell'allergene a livello oculare, nasale e bronchiale e nella valutazione della risposta dell'organismo all'allergene stesso; patch test

Rast test o test di radio-allergo-assorbimento: consiste nella ricerca nel sangue di specifici anticorpi (le IgE, o immunoglobuline E).

Nel caso in cui si sospetti la presenza di una malattia bronchiale ostruttiva il paziente può essere sottoposto anche a una spirometria.

Norme di preparazione:

Per sottoporsi a una visita allergologica è bene che il paziente porti con tutta la documentazione  eventualmente posseduta  riguardante il problema allergologico; eventuali esami del sangue recenti, anche se eseguiti per altri motivi; una nota del nome degli eventuali farmaci assunti quotidianamente. Almeno cinque giorni prima della visita è consigliabile evitare l'assunzione di antistaminici e, se il motivo della visita è una forma di dermatite, sarebbe bene evitare anche l'uso di cortisonici almeno nelle due settimane precedenti la visita.

Visita Allergologica: quanto costa?

Su Cup Solidale il prezzo di Visita Allergologica varia moltissimo: oggi il nostro Osservatorio Prezzi registra un prezzo minimo di 45€, e un prezzo massimo di 180€.

Preparazione Visita Allergologica

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA.
SOSPENDERE UNA SETTIMANA PRIMA DELLA VISITA L'ASSUNZIONE DI ANTISTAMINICI


Scegli la città dove fare Visita Allergologica senza attese a pagamento nel privato e prenota online al miglior prezzo:

Cup Solidale: Visita Allergologica costo, Visita Allergologica prenotazione online, Visita Allergologica quanto dura, Visita Allergologica quanto costa, Visita Allergologica disponibilità immediata, Visita Allergologica senza attese, Visita Allergologica privata, Visita Allergologica urgente.

Prenotazione con disponibilità in tempo reale nel privato e terzo settore. Sanità privata senza code con prezzi come ticket.