Esame Micologico della Cute

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Esame mitologico della cute:

L'esame micologico è uno degli esami più importanti per rilevare la presenza di funghi o miceti su determinate parti del corpo (è possibile eseguirlo anche su unghie e frammenti ungueali). Serve a confermare oppure eliminare il sospetto (esito negativo) di un'eventuale micosi, ovvero infezioni causate da miceti, ossia dei funghi che, naturalmente, possono avere varia origine, causa e motivazione.

Le micosi cutanee sono diagnosticate dal dermatologo con una valutazione clinica diretta, ma talora queste infezioni si presentano con quadri clinici atipici e difficili da distinguere. In questi casi è importante fare una diagnosi corretta per evitare terapie inadeguate che potrebbero soltanto peggiorare la situazione. In tutte le forme dubbie (e generalmente ogni volta che si sospetta una micosi) è di grande aiuto l’esecuzione di un esame diagnostico semplice, rapido e non doloroso: l’esame micologico.

L’esame micologico della cute consiste nel grattare leggermente le lesioni cutanee, la pelle, così da raccogliere su di un vetrino le squame che si distaccano. Successivamente si aggiungono alcune gocce di una sostanza chimica che serve a macerare le squame. Il tutto viene osservato al microscopio ottico, utilizzando una particolare tecnica chiamata contrasto di fase. E' un prelievo totalmente innocuo ed indolore.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA
ATTENZIONE: SOSPENDERE QUALSIASI TIPO DI CREMA NEI 7 GIORNI PRECEDENTI A QUELLO DELL'ESAME.

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale