Ecocolordoppler Arterie Renali

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Ecocolordoppler arterie renali cos'è?

L’ecocolordoppler arterie renali analizza i vasi che dall'aorta raggiungono i reni, trasportando il sangue ricco di ossigeno che passa nel parenchima renale (il tessuto del rene). L'esame è volto ad analizzare la distribuzione del sangue, al fine di escludere la presenza di stenosi (ovvero restringimenti) o dilatazioni dei vasi.

È una metodica diagnostica non invasiva che permette di studiare il flusso ematico mediante la visualizzazione dei principali vasi sanguigni (arterie, grossi vasi addominali, tronchi sovraaortici, sistema venoso).

Si tratta di un'ecografia, potenziata dai valori visivi (color) e acustici (doppler), in grado di verificare la circolazione del sangue arterioso diretta ai reni tramite una sonda appoggiata dal medico sulla zona interessata.

Ecodoppler arterie renali cosa mangiare?

Nei due giorni prima di eseguire l'esame non è possibile mangiare pane, pasta, frutta e verdura, mentre è possibile mangiare le carni bianche, il riso, il pesce e le patate. L’esame non è doloroso o fastidioso e non presenta alcun tipo di controindicazione.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA
PER L'ESECUZIONE DELL'ESAME, NEI 2 GIORNI PRECEDENTI LA DATA DI ESECUZIONE, OCCORRE NON MANGIARE FRUTTA, VERDURE E LEGUMI. INOLTRE ASSUMERE 2 COMPRESSE DI CARBONE VEGETALE DOPO PRANZO E CENA. PRESENTARSI IL GIORNO DELL'APPUNTAMENTO DIGIUNI DA 6 ORE.

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale