Spirometria Semplice

Prezzi e disponibilità in tempo reale

La spirometria semplice consiste nella misurazione della quantità di aria che entra ed esce dai nostri polmoni durante la respirazione normale o forzata e la misura dei flussi dell’aria. La valutazione prende in esame dei valori standard a seconda dell’età, del sesso, dell’altezza e del peso del paziente.

Spirometria come si fa?

Serve per verificare se esista un danno nel funzionamento del nostro apparato respiratorio (es. asma, bpco, ecc.).

Il paziente respira attraverso un boccaglio collegato con lo spirometro dapprima normalmente e poi esegue una inspirazione ed una espirazione massimale il più velocemente possibile. La manovra viene ripetuta normalmente tre volte in modo da essere certi che sia stata eseguita in modo ottimale.

Può essere indicato non assumere farmaci che interferiscano con la funzionalità respiratoria (broncodilatatori) nel periodo precedente l’esame o, se ciò non sia praticabile, di avvisare chi esegue l’esame, fornendo dettagli circa nome e dosaggio del medicinale e l’ora di assunzione; non sottoporsi a sforzi fisici importanti nella mezz’ora precedente; non consumare pasti abbondanti nelle 2 ore precedenti o ingerire alcoolici nelle 4 ore precedenti l'esame; non fumare almeno per una ora prima del test; indossare abiti comodi che non impediscano i movimenti del torace.

L'esame non presenta alcuna controindicazione, non è invasivo né doloroso e può essere effettuato da adulti e bambini. Alla fine dell’esame il medico scriverà il referto.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA NON OBBLIGATORIA
AVVISARE IL PAZIENTE DI SOSPENDERE LE TERAPIE INALATORIE ( SPRAY RESPIRO PER BOCCA) 24 ORE PRIMA DELL'ESAME.

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale

Altre date