Rx Sterno

Prezzi e disponibilità in tempo reale

Radiografia sterno cosa vede?

Le indicazioni per per l'rx sterno riguardano soprattutto la traumatologia e la patologia articolare sternoclaveare. Vengono prese in considerazione l’articolazione sterno clavicolare, lo sterno costale e claveare, la clavicola, ecc.

In radiologia la tecnica di diagnostica per immagini utilizzata si basa sull’interazione tra un fascio di fotoni (raggi X) diretti da una sorgente verso un ricettore, e la materia interposta (corpo biologico). Gli atomi del corpo impediscono ai fotoni di raggiungere il ricettore, riproducendo dunque un’immagine (una proiezione) fedele del corpo, in “negativo”.

Per eseguire l'rx sterno il paziente viene fatto sdraiare sul lettino, può essere necessaria una leggera rotazione. È consigliabile adoperare abiti comodi e bisogna ricordarsi di non indossare oggetti metallici (collane, anelli, piercing). L'esame radiologico è un esame non doloroso, non invasivo e di breve durata. In caso di gravidanza è necessario mettere al corrente il personale.

Gli effetti delle radiazioni sull'organismo sono ormai noti come i potenziali rischi, ma le dosi di radiazioni e il tempo di esposizione si sono ridotti significativamente rispetto agli anni passati. L'uso di apparecchiature radiologiche di ultima generazione, di tipo digitale, e le nuove procedure di schermatura per proteggere le parti più radiosensibili dell'organismo hanno ridimensionato ulteriormente i rischi.

Preparazione

RICHIESTA MEDICA OBBLIGATORIA

Contenuti approvati dal Comitato Editoriale.
Data ultimo aggiornamento: 2021-05-18

Le informazioni presentate hanno natura generale, sono pubblicate con scopo divulgativo per un pubblico generico e non sostituiscono il rapporto tra paziente e medico.

Leggi di più

Disponibilità e prezzi in tempo reale